Semplificazione in arrivo per la formazione e l’aggiornamento professionale del personale addetto a fornire informazioni o consulenza finanziaria ai risparmiatori.

A partire da aprile saranno gli intermediari a valutare come impostare i processi organizzativi interni più idonei ad assicurare formazione e aggiornamento professionale di qualità per i propri dipendenti. Restano fermi tutti i presidi in materia di conoscenza e competenza del personale previsti dalla normativa europea Mifid2, volti ad assicurare la tutela della clientela in materia di trasparenza delle informazioni.

È questo il senso delle modifiche al Regolamento Intermediari approvate dalla Consob (delibera n. 21755 del 10 marzo 2021) in vigore dal 31 marzo prossimo.

E-Learning / A_Gorà

Accedi alla piattaforma

Offerta Formativa

Assoreti Formazione Studi e Ricerche progetta, sviluppa e realizza efficaci e moderni servizi e prodotti per la formazione dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede.

Catalogo Corsi 2021